docenti
materie
   
 
EVENTI SPECIALI
» SensAZIONI da provare
» Serata pout-pourri

IL MODELLO OLISTICO
» CHI E' IL PROFESSIONISTA OLISTICO

CORSI/SEMINARI
» IncontrarSICOOL

ISCRIZIONI 2017
» Percorso crescita personale
» Biennio di specializzazione Counselor Olistico
» Biennio di specializzazione Operatore Olistico

SESSIONI INDIVIDUALI
» Percorsi di crescita interiore

ARTICOLI
» Mangiarsi la primavera
» Come aprire le porte all'energia

Statuto
» Statuto

 

 

Accademia Entelechia
C.F. 92543400151


sede legale:
Via Don Sturzo 5,
26859 Valera Fratta (Lo)
tel/Fax:
+39 0371 936025
+39 329 4788268


sede operativa:

  • Milano


  • E-mail:
    info@accademiaentelechia.it



    NEWS

    Fai il primo passo
    Nuovo corso di formazione e crescita per professionisti olistici

    maggio 2017

    Stiamo formando un nuovo corso di crescita personale e formazione professionale per futuri professionisti olistici.
     

    Vuoi farne parte? Fai il primo passo

     
    3 buoni motivi per fare il primo passo:
    . se il tuo modo di essere ha cominciato a starti stretto
    . se vuoi aprirti a nuove prospettive e possibilità 
    . se senti di avere da esprimere molto di più di quello che sei riuscito a fare finora, ma non sai come riuscirci
     
    in accademia entelechia puoi trovare tutto ciò che ti serve per fare il primo passo e anche poi per continuare a camminare.

     

    Per informazioni e prenotazioni tel. 329 4788268 - info@accademiaentelechia.it

     

    Leggi qui.


     

    SensAZIONI da provare
    un viaggio esperienziale attraverso i 5 sensi

    20 aprile 2017

    Giovedì 4 maggio dalle 19 alle 21
     
    primo di 5 appuntamenti ludici esperienziali GRATUITI  presso lo Spazio Rab - corso San Gottardo 41 Milano 
     
     
    Ecco il programma di tutti gli incontri:
     
    VISTA 20 aprile
    • Un viaggio nei simboli...leggi i tuoi tarocchi
    • Arte e coscienza: il colore è il ponte dell'anima
     
    UDITO 4 maggio
    • La voce dell'anima 
    • Il potere della comunicazione e dell'ascolto. Parlare è un bisogno. Ascoltare è un'arte (Goethe).
     
    TATTO 18 maggio
    • Tocchiamo l'energia
    • Consapevolezza corporea: corpo a tutto tondo 
     
    GUSTO 8 giugno
    • Fiori di Bach: gusta la tua essenza
    • Tea soul massage: massaggio dell'anima attraverso il ritmo e il gusto del tè
     
    ODORATO 22 giugno
    • Il profumo della mente e del cuore
    • Aura Soma: nas-in-su 
     
     
    per info e prenotazioni contatta:
     
     
     
    oppure
     
     
     
     


     

    Serata pout-pourri
    Tutto in una sera

    26 aprile 2017

    Fai il pieno di consapevolezza! tutto in una sera...
    Una volta al mese, Accademia Entelechia organizza una serata pout-pourri nella quale 4 professionisti olistici saranno a disposizione dei partecipanti con sessioni della durata di 30" di:
     
    equilibratura dei chakra, check-up dell'anima, lettura tarocchi, lettura carte dei simboli e delle fiabe
     
    Leggi qui


     

    Mangiarsi la primavera
    I cibi per aiutare l'organismo ad entrare nella primavera

    29 Marzo 2017

    La primavera è alle porte e tutti attendiamo con impazienza la sua aria di freschezza e rinnovamento. Ma sappiamo come accoglierla nella nostra alimentazione? Possiamo ottenere preziose indicazioniconsiderando il Ciclo dei Cinque Elementi.

    ​Leggi qui


     

    Chakra
    Come aprire le porte all'energia

    20 Gennaio 2017

    Il chakra rappresenta la porta di accesso per la corrente energetica e vitale nel nostro corpo psichico, ma ogni chakra è anche in comunione con determinati organi e determinate zone del nostro corpo fisico, alle quali fornisce la forza necessaria per il loro funzionamento.

    Leggi qui.


     

    Luna piena e meditazione
    lo specchio di luce della Luna e i suoi effetti

    8 Marzo 2017

    Prima di capire di cosa si tratta, può essere utile una breve introduzione al ciclo delle fasi lunari.  La luna gira attorno al proprio asse (rotazione) e contemporaneamente attorno alla terra  (rivoluzione) seguendo un'orbita ellittica.
     
    La durata dell'intero percorso di rotazione attorno al proprio asse, che è detta giorno lunare, è uguale alla durata del moto di rivoluzione, detto lunazione, ed è corrispondente a 29,5 giorni. Poiché la durata dei due moti coincide, inevitabilmente dalla terra si può vedere sempre e soltanto la stessa faccia della luna.
     
    La luna non è dotata di luce propria: è un satellite della terra, la quale, come sappiamo, è un pianeta che gira attorno al sole; quindi ciò che risplende della luna è semplicemente la porzione della sua superficie riflettente la luce solare in quel dato momento. 
    Ma la faccia illuminata non sempre è rivolta verso la terra e per questo motivo di volta in volta cambia la frazione che noi siamo in grado di vedere: ciò dà luogo alle fasi lunari.
    Quando si raggiunge la fase di luna piena, il disco della luna è interamente visibile: la posizione rispetto alla terra è opposta al sole e dunque la faccia rivolta a noi è completamente illuminata.
    Specchio di luce dunque. La capacità riflettente viene definita dalla scienza “albedo”. Nella luna non è altissima, circa il 7% rispetto alla luce che riceve dal sole.
    Eppure quanta luce per noi importante, che fornisce energia e vita. Un enorme campo di onde elettromagnetiche a nostra disposizione, che crea continue e differenti interazioni sul sistema di vita dell'intero pianeta.
    Uno dei più evidenti, e per questo molto spesso citato, è il fenomeno delle maree, il quale, insieme ad altre componenti, influenza anche le caratteristiche di pescosità del mare.
    In agricoltura il momento della luna piena è la fase migliore per le concimazioni e questo perchè, subito dopo, si verificherebbe una maggiore umidificazione del terreno. Con la luna piena si può imbottigliare qualsiasi tipo di vino.
    E ancora: uno studio pubblicato sulla rivista “Current Biology” ha confermato che la luna piena sarebbe in grado di influire sul nostro ritmo circadiano e, di conseguenza, sul sonno, in quanto questo fenomeno risalirebbe all'evoluzione dell'uomo, avvenuta seguendo i clicli della luna, così come per gli animali.
    Fenomeni di ogni genere dunque. Questa energia non può non interferire ed influire sul nostro ecosistema, ma anche su quanto attiene a quel “ecosistema” entro il quale si muove il campo energetico individuale dell'essere umano.
    La meditazione ci dà proprio la possibilità di entrare nella profondità di quel dialogo armonico tra il nostro sistema energetico, la realtà naturale che ci circonda e le energie trasmesse dalla luna; e in quell'armonia, in quel contatto che instauriamo con il nostro io profondo e il sostegno di quella luce,  trovare una rigenerazione.
     
    Il terreno di cui si parlava prima esplica in modo molto semplice e naturale qualcosa che avviene  non in senso metaforico, bensì di fatto energetico, anche dentro di noi durante questo processo. Il terreno, dopo un raccolto, viene riconcimato: il che non significa seminarlo ma prepararlo ad una nuova semina.
     
    Il periodo della luna piena non è quello entro il quale ci muoviamo per far germinare future nuove piante, per ricreare idee, situazioni, azioni. Bensì è il momento in cui ci si prepara al nuovo, si lascia andare ciò che è stato, positivo o meno che sia, e si crea nuovo spazio; uno spazio che viene reso fertile dalla nostra completa apertura, ad ogni livello, verso le nuove energie in arrivo.  In tal senso la meditazione, svolta in questa precisa fase, è ristrutturante e rigenerante.
     
    Naturalmente tutto ciò assume significati sempre nuovi ad ogni luna piena ed in ciascun periodo dell'anno, sulla base delle diverse forze che si muovono a livello planetario, astrologico ed angelico, raccoglie influssi che ci supportano, apre nuove “porte”, nuove realtà, indicandoci percorsi possibili in un infinito ciclo di rigenerazione e manifestazione.
     
    Se avrete piacere vi accompagneremo ogni mese attraverso ciascuna di queste porte e, insieme alla luna, faremo luce sul significato che tale energia vorrà regalarci di volta in volta lungo il suo percorso.
     
    A tutti Voi un abbraccio di luce!


     

     

    INFORMATIVA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - a cura di R&P INFORMATICA GRAPHIC - copyright © 2011