Tutta la forza di un fiore

Tutta la forza di un fiore può essere la risposta ad un problema: la forza della natura è spesso più grande di quanto immaginiamo.

Sicuramente avrete sentito parlare dei Fiori di Bach. Il Dr. Edward Bach, medico inglese vissuto alla fine dell’800, fu guidato nella sua vita e nella sua professione da un grande amore per il prossimo e da una grande sensibilità. Fu proprio la sua sensibilità che gli fece intuire quanto e come la “malattia”, ovvero il sintomo evidente che noi conosciamo, derivi da uno squilibrio dovuto alla nostra incapacità di accogliere e gestire luce ed ombra delle emozioni che proviamo.

Secondo Bach, ogni stato d’animo “contiene” un lato in ombra e un lato alla luce. E per sconfiggere l’ombra non dobbiamo combatterla, ma sviluppare la virtù opposta, già insita in noi ed in quella stessa emozione.
Basandosi su questo principio, Bach scoprì un sistema non farmacologico, non chimico, basato sull’energia emessa da piante e fiori, utilizzabile da tutti, a qualsiasi età, anche da animali e piante. La forza di un fiore, appunto.

Luci e ombra delle nostre emozioni. Il termine emozione rievoca più spesso le nostre emozioni positive: la gioia, la felicità, la soddisfazione. Raramente a questo termine leghiamo il suo rovescio negativo. Rabbia, frustrazione, solitudine, sconforto. E naturalmente vorremmo restare sempre nel lato luminoso: l’ombra ci fa paura, certe sensazioni o stati d’animo ci sembrano negativi e spiacevoli anche perché così ci viene inculcato dall’ambiente esterno e dalla società in cui viviamo. Quindi, quando ci capita di attraversare, per un periodo più o meno lungo, uno stato d’animo “negativo”, spesso a questo si uniscono altre paure, altre sensazioni spiacevoli: quella di non riuscire a superarlo, quella di essere “sbagliati”, innescando un circolo vizioso da cui è sempre più difficile uscire, e che può sfociare in disturbi, anche fisici, più seri o cronicizzati.

La forza di un fiore può aiutarci a superare questi momenti: studiandoli e conoscendo i rimedi del Dott. Bach potremmo tenere questa forza con noi ogni volta che né sentiremo il bisogno. Pensa a quanto potrebbe essere utile nella vita di tutti i giorni conoscere e approfondire i rimedi del Dott. Bach, presso Accademia Entelechia è possibile quest’autunno accedere agli incontri per conoscere e imparare ad usare i fiori di Bach.

(*)i Fiori di Bach non sono un rimedio alternativo alla medicina tradizionale e non sostituiscono piani terapeutici predisposti da un medico e/o uno specialista

Il nostro percorso

 

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato su tutte le nostre attività